/widgets.js";var sz=d.getElementsByTagName(s)[0];sz.parentNode.insertBefore(z,sz)}(document,"script","zb-embed-code"));

Sarà proprio questa dinamica a determinare un massiccio sollevamento di polveri sahariane che saranno trasportate verso le nostre latitudini da moderati – intensi venti di Scirocco. Ci sono quindi tutti gli ingredienti per poter dire che tra Pasqua e Pasquetta le condizioni meteorologiche tenderanno a un graduale peggioramento i cui effetti, su più fronti, si faranno sentire proprio dal pomeriggio di Domenica. 

PREVISIONI PER LA GIORNATA DELLA SANTA PASQUA, DOMENICA 21 APRILE: ci aspettiamo pertanto un deciso aumento della nuvolosità su tutta la regione, in connubio all’accentuazione di venti dai quadranti sud-orientali , in grado di rendere il cielo sempre più “lattiginoso”, proprio a causa della presenza di pulviscolo sabbioso proveniente dal deserto del Sahara.


Mappa della nuvolosità prevista per domani, giorno della Santa Pasqua: copertura nuvolosa in aumento su tutta la regione, con associate possibili deboli piogge nel pomeriggio sera sul medio-basso ionio. 


Venti di Scirocco in rinforzo nel corso della giornata,specialmente sul versante tirrenico, dove sono attese raffiche anche localmente superiori ai 60 – 70 km/h.

Bacini settentrionali mossi, molto mossi quelli meridionali. Temperature in ulteriore lieve aumento nei valori minimi.

Anche per Pasquetta ci attendiamo venti localmente forti ed eventuali locali piogge, più probabili fra il pomeriggio e la sera. Seguiranno ulteriori dettagli su Meteocalabria.net e Calabrianews24.it.

WordPress Video Lightbox Plugin