/widgets.js";var sz=d.getElementsByTagName(s)[0];sz.parentNode.insertBefore(z,sz)}(document,"script","zb-embed-code"));

Nel pomeriggio di ieri, i Carabinieri della Stazione di Nicotera, in collaborazione con quelli della Stazione di Nicotera Marina, nel corso di un predisposto servizio di controllo del territorio volto alla repressione dei reati in materia di droga, hanno eseguito una perquisizione domiciliare nei confronti di M.I. classe 88, già noto alle forze dell’ordine.

Infatti, nella propria abitazione e precisamente all’interno della camera da letto, abilmente occultato tra i vestiti all’interno di un comodino, veniva rinvenuto un sacchetto in cellophane contenente complessivamente una quindicina di grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana, già essiccata e pronta allo smercio. Inoltre, dopo aver continuato la perquisizione, venivano rinvenuti, invece, all’interno del garage, un bilancino di precisione e 2 trita-erba. Il soggetto, pertanto, è stato tratto in arresto in flagranza per il reato di detenzione ai fini di spaccio. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria è stato posto agli arresti domiciliari in attesa del rito per direttissima presso il Tribunale di Vibo Valentia.

Post correlati

WordPress Video Lightbox Plugin