DE CAPRIO, SALERNO, DE ROSE: “Lusinghieri i risultati in Calabria ed a Cosenza.”

“Le percentuali di voti ottenuti da Forza Italia in Calabria ed in provincia di Cosenza sono tra le più alte del paese e di gran lunga superiori alla media nazionale e sono il frutto di un lavoro politico e di partito messo in campo in questi anni di duro lavoro.”

Lo scrivono in una nota i coordinatori provinciali di Forza Italia a Cosenza Luigi De Rose, Antonio De Caprio e Carmelo Salerno.

“Il merito di questo importante risultato va, innanzitutto, ascritto all’impegno profuso sul territorio dai vertici del partito e, in particolare, da Jole Santelli e Roberto Occhiuto e dai tanti bravi dirigenti e amministratori che si sono spesi nella campagna elettorale”.

Ed è un risultato che premia il partito in tutta la provincia di Cosenza: da Scalea, dove si sono registrate percentuali elevate e dove è stato confermato un forte radicamento nel territorio, a Corigliano, dove il partito, nonostante molteplici candidature del luogo, ha ottenuto un lodevole risultato; da Castrovillari, dove al senato con la candidatura all’uninominale di Fulvia Caligiuri si è ottenuto un ottimo 22%, mentre alla camera il partito ha registrato il 18%, a Cosenza, dove l’impegno dei militanti del partito ha fatto registrare un risultato ampiamente al di sopra della media nazionale, nonostante la prepotente onda pentastellata.

E questi risultati sono stati raggiunti in quanto il partito, in questi anni, ha favorito incontri e confronti sul territorio, usando un linguaggio chiaro e univoco: si è discusso di turismo, trasporti, servizi formulando proposte chiare ed alternative rispetto a quelle offerte dal governo regionale e nazionale. Si è pensato, insieme ai tanti militanti e simpatizzanti, a come migliorare l’offerta sanitaria, ponendo fine al saccheggio che in questi ultimi anni sia il governo nazionale che quello regionale hanno realizzato in danno dei nostri territori.

Roberto Occhiuto e Jole Santelli hanno rappresentato e rappresenteranno al meglio gli interessi della Calabria in Parlamento, continuando a costituire un irrinunciabile punto di riferimento per tutti gli elettori di Forza Italia.

Anche perchè, quando l’esito delle urne nelle precedenti competizioni elettorali non ha premiato il centrodestra, gli On. Occhiuto e Santelli hanno continuato a lavorare, insieme ai tanti militanti e simpatizzanti, mentre altri hanno cercato riparo sotto le insegne di altri movimenti politici.

Tutti ricordano che nel 2014 il partito era raso al suolo e ridotto ai minimi termini, con quasi tutti, dai dirigenti di partito ai parlamentari, fuggiti altrove. Oggi, invece, Forza Italia a Cosenza ed in Calabria è vivo e vegeto.

Per raggiungere traguardi sempre piu’ importanti occorre ripartire da due punti fermi: da un lato, i temi che interessano i Calabresi e, dall’altro, l’attuale classe dirigente regionale, che ha rappresentato un incrollabile baluardo a presidio dei valori e dei programmi di Forza Italia”

Post correlati

WordPress Video Lightbox Plugin