Un’ ennesima rapina nella città di Cosenza. Ad essere presa di mira la gioielleria Luxori di via Mario Mari. Il colpevole del gesto sarebbe un giovane con il volto travisato grazie ad un cappellino che gli ha permesso di nascondere il volto. L’uomo è entrato con un coltello intimando alla propietaria di non muoversi legandola su una sedia. Il malvivente ha poi manomesso la videosorveglianza interna al negozio trafugando quanto più possibile, allontandosi successivaente indisturbato. Le indagini sono attualmente in corso per quantificare l’ammontare del bottino. Fortunatamente per la donna solo un grande spavento. 

 

 

 

 

 

WordPress Video Lightbox Plugin