“Al confronto quella di Calciopoli fu una barzelletta, purtroppo siamo stati scippati della serie A due volte, e fa male dover ingoiare questa ingiustizia. Come la
calendarizzazione scientifica che ha spostato il processo del Chievo al 12 settembre. Ma aspettiamo quella data con tanto interesse”. A dirlo è stato il presidente del
Crotone Calcio Gianni Vrenna in merito alla gestione da parte della giustizia sportiva del caso plusvalenze del Chievo.

Post correlati

WordPress Video Lightbox Plugin